Verzillo Francesco

Francesco Verzillo – Trombone

Nato a Genova nel 1966, ha compiuto i propri studi musicali nella città natale ed ha conseguito il diploma di trombone presso il Conservatorio “N.Paganini”.
Si è anche laureato in Lettere con il massimo dei voti e la lode presso l’Università di Genova, con la discussione di una tesi dedicata alla storia ed alla letteratura del proprio strumento musicale.
Vincitore del trofeo ACADA-ENDAS – Concorso strumenti a fiato Città di Genova -, partecipa a diversi stages formativi per il trombone sia in Italia che all’estero, perfezionandosi con solisti di fama internazionale. Ha eseguito il proprio repertorio solistico in duo con l’organista Emilio Traverso e con la sorella pianista Lucia Verzillo.
E’ stato ospite, come solista, più volte dell’Associazione ligure “Amici dell’organo”, ha eseguito concerti solistici a Brema e Colonia (Germania), presso la “rassegna organistica” di Blevio sul Lago di Como, e presso l’Accademia organistica di S.Elpidio (AP), nelle “Settimane barocche di Brescia”, presso l’Estate Regina a Montecatini Terme (PT), per i mercoledì musicali Ca.Ri.Fi di Firenze, presso la “Rassegna organi storici in Cadore” e l’Abbazia di Vallombrosa (Fi), presso la Chiesa Evangelica luterana di Genova, Sanremo Firenze e Milano, presso la Fondazione Museo “Glauco Lombardi” di Parma, solo per citare solo alcuni esempi. Durante tali manifestazioni è solito offrire note introduttive di carattere storico per poter meglio esplicitare alcuni aspetti poco conosciuti del proprio strumento e dei brani eseguiti. Ovunque la sua proposta concertistica ha ottenuto ampi consensi di pubblico e della critica. Interpreta, inoltre, il proprio repertorio con vari modelli di trombone, a scopo filologico. Il suo strumentario comprendente esemplari barocchi (taglia alto, tenor, basso), romantici (contralto e tenor-basFrancesco Verzillo, nato a Genova nel 1966, ha compiuto i propri studi musicali nella città natale ed ha conseguito il diploma di trombone presso il Conservatorio “N.Paganini”.
Si è anche laureato in Lettere con il massimo dei voti e la lode presso l’Università di Genova, con la discussione di una tesi dedicata alla storia ed alla letteratura del proprio strumento musicale. Vincitore del trofeo ACADA-ENDAS – Concorso strumenti a fiato Città di Genova -, partecipa a diversi stages formativi per il trombone sia in Italia che all’estero, perfezionandosi con solisti di fama internazionale.
Ha eseguito il proprio repertorio solistico in duo con l’organista Emilio Traverso e con la sorella pianista Lucia Verzillo. E’ stato ospite, come solista, più volte dell’Associazione ligure “Amici dell’organo”, ha eseguito concerti solistici a Brema e Colonia (Germania), presso la “rassegna organistica” di Blevio sul Lago di Como, e presso l’Accademia organistica di S.Elpidio (AP), nelle “Settimane barocche di Brescia”, presso l’Estate Regina a Montecatini Terme (PT), per i mercoledì musicali Ca.Ri.Fi di Firenze, presso la “Rassegna organi storici in Cadore” e l’Abbazia di Vallombrosa (Fi), presso la Chiesa Evangelica luterana di Genova, Sanremo Firenze e Milano, presso la Fondazione Museo “Glauco Lombardi” di Parma, solo per citare solo alcuni esempi.
Durante tali manifestazioni è solito offrire note introduttive di carattere storico per poter meglio esplicitare alcuni aspetti poco conosciuti del proprio strumento e dei brani eseguiti. Ovunque la sua proposta concertistica ha ottenuto ampi consensi di pubblico e della critica. Interpreta, inoltre, il proprio repertorio con vari modelli di trombone, a scopo filologico. Il suo strumentario comprendente esemplari barocchi (taglia alto, tenor, basso), romantici (contralto e tenor-basso, detto “Deutsche konzert-posaune”).
E’ docente in ruolo di Letteratura italiana e Storia presso il Liceo Artistico Statale Klee-Barabino di Genova.so, detto “Deutsche konzert-posaune”).
E’ docente in ruolo di Letteratura italiana e Storia presso il Liceo Artistico Statale Klee-Barabino di Genova.

I commenti sono chiusi