Centola Angela

ANGELA CENTOLA
Chitarra

Si diploma in Chitarra presso il Conservatorio di musica “A.Vivaldi” di Alessandria nel 1991 sotto la guida del M ° Guido Margaria, svolge due anni di tirocinio presso lo stesso Conservatorio nella classe di chitarra.

Ottiene col massimo dei voti e la lode la laurea di II livello in chitarra con specializzazione nella musica dell’Ottocento, vincendo una borsa di studio e discutendo una tesi su “ F. Carulli e i concerti per chitarra e orchestra nell’800”, con le relative esecuzioni.

Frequenta per due anni il corso di Didattica della Musica. Alla Civica Scuola di Musica di Milano frequenta il biennio di Alto Perfezionamento di Chitarra col M° Aldo Minella.

Partecipa ai Corsi di Alto perfezionamento in Francia, a Charolle-Lione con i maestri Marc Francerie ed Eric Francerie, docenti al Conservatorio Superiore di Lione, ottenendo un diploma di merito.

Frequenta i corsi estivi a Genova e Varallo Sesia (VC) tenuti dal M° G. Margaria ottenendo una borsa di studio.

In Spagna, a Cordoba, segue corsi di chitarra flamenco al Festival Internazionale della Chitarra, con Manolo Sanlucar, Rafael Riqueni e corsi di chitarra brasiliana con Ana Vega Toscano e col M° Sabas de Hoces.

Si aggiudica il primo premio ai seguenti concorsi: Concorso Nazionale di Asti, Concorso Nazionale di Genova, Concorso Nazionale di Varenna, Concorso Internazionale di Viareggio, Concorso Internazionale di Nova Milanese, Concorso Internazionale di Acqui Terme, Diploma di Merito al Concorso Internazionale di Musica T.I.M di Milano.

Dal 1992 a oggi è docente in ruolo di Chitarra presso la Scuola Media Statale ad Indirizzo Musicale di Omegna (VB).

Dal 1999 a oggi è docente presso l’Associazione Percorsi Musicali di Veruno (NO), dove tiene corsi estivi di chitarra.

Incide un CD per Duo Chitarra e Pianoforte di repertorio originale e trascrizioni, libretto del M ° Mario Dell’ara.

Nel dicembre del 2005 suona in diretta mondiale a Radio Vaticana.

Svolge attività concertistica come solista e in diverse formazioni cameristiche; dal 2006 suona stabilmente in duo con Roberto Margaritella.

I commenti sono chiusi