Oboe e Organo: G. Toschi e E. Cominetti – PRADALUNGA

AD MEMORIAM

XV edizione

< Percorso interamente Barocco, fra Sonate e Fantasie, fra oboe ed organo, intercalati da passi solistici introdotti (anche a parole), dall’amico ed esimio Maestro Ennio Cominetti. La proposta è di ampio respiro, godibilissima ed il solista è un vero specialista nel suo genere, forte di collaborazioni ed esperienze di assoluto livello, un vero fuoriclasse! >

Sabato 28 Aprile ore 21:00
Parrocchiale dei SS. Cristoforo e Vincenzo – PRADALUNGA
Sonate Barocche e Fantasie – Duo Oboe e Organo: Guido Toschi e Ennio Cominetti

PROGRAMMA

  • Francesco Geminiani 1687-1762
    Sonata in mi minore
    Adagio, Allegro, Largo, Vivace
  • Baldassare GaluppI 1706-1785
    Sonata in re minore
    Andante, Allegro, largo, Allegro spiritoso
  • Georg Philipp Telemann 1681-1767
    Partita n. 2 in Sol maggiore
    Siciliana, Aria 1: Allegro, Aria 2: Allegro, Aria 3: Vivace, Aria 4: Affettuoso, Aria 5: Presto, Aria 6: Tempo di Minuetto
  • François Couperin 1668-1733
    Offertoire sur les Grands Jeux (Messe des couvents)
  • Giuseppe Sammartini 1695-1750
    Sonata in Sol maggiore op.12 n.4
    Andante, Allegro, Adagio, Minuetto
  • Johann Sebastian Bach 1685-1750
    Fantasia e fuga in la minore BWV 561
  • Georg Philipp Telemann 1681-1767
    Sonata in trio n.12
    Largo, Vivace, Mesto, Vivace

Curriculum

Guido Toschi si è diplomato a pieni voti e con lode presso il conservatorio G. Verdi di Milano nel 1974. Nello stesso anno ha conseguito il Diploma di merito ai Corsi di perfezionamento dell’Accademia Chigiana. Già primo Oboe nell’Orchestra del Teatro alla Scala (1975-1977), e dell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna (1978-1988). Premiato ai concorsi Nazionale di Cesena (1975), e Internazionale di Stresa (1978), ha fatto parte del gruppo di strumenti a fiato “I Fiati Italiani” , collaborando inoltre con l’Orchestra del Festival di Bergamo e Brescia, l’Orchestra Sinfonica della RAI di Milano, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali, l’Orchestra “Milano Classica” . Nel 1978 ha fondato il “Quartetto Telemann”, con il quale ha eseguito numerosi concerti sia in Italia che all’estero in importanti sedi con lo scopo di divulgare il repertorio strumentale “barocco” europeo. Insegnante di Oboe per due anni al Conservatorio di Ferrara, è dal 1988 docente di Oboe e Musica da Camera presso la Scuola Civica di Musica di Milano. Si è esibito in veste di solista con i “Solisti della Scala”, il “Sestetto Scaligero”, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l’Ensemble Amadè di strumenti a fiato. Attualmente collabora con l’Ensemble di strumenti antichi “ Sans Souci “ , con l’Orchestra da Camera di Lecco “ Nova et Vetera “ , l’ Italian Classical Consort e l’Orchestra da Camera Lombarda , diretta da E. Cominetti. Ha inciso per: Ricordi, Harmonia Mundi, Decca, Nuova Era, Bayer Records , Urania.

Cominetti Ennio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *